L'Associazione Universitaria Iris intende esprimere il profondo rammarico e disappunto provato nell'apprendere dell'approvazione alla Camera della legge Scalfarotto contro l'omotransfobia, svuotata di senso dal subemendamento Gitti.

Prendiamo atto – agghiacciati – di come sia volontà del Parlamento sdoganare la discriminazione all'interno di scuole, luoghi di culto, ospedali e associazioni, e di tutelare gli oppressori invece che gli oppressi.

Ancora una volta è forte l'impressione di uno Stato che, invece di tutelare tutti i cittadini, decide di voltare le spalle a una parte di essi. Oggi non viene colpita solo la comunità LGBTQI: a farne le spese sono anche le persone appartenenti a minoranze etniche, religiose e nazionali che prima erano tutelate dalla legge Mancino.

Ancora una volta è forte l'impressione si sia persa un'occasione per fare buona politica.

Alessandro Baldo, presidente dell'Associazione Universitaria Iris

{jcomments on}

Inaugurazione mostra fotografica

Ieri, 14 maggio, nell'atrio di Palazzo Antonini è stata inaugurata la mostra "Amore oltre le differenze" una serie di scatti di Erika Zucchiatti a cura dell'Associazione universitaria Iris, ragazzi e ragazze che lavorano per aumentare la visibilità della comunità LGBT.

Alessandro Baldo, presidente dell'Associazione Iris: "siamo molto orgogliosi di essere ospiti in questo palazzo con il supporto della nostra Università che ringraziamo. Il nostro intento, con queste foto, è quello di infondere coraggio e forza a tutti i ragazzi e le ragazze che hanno paura di vivere e mostrare il proprio amore".

Raffaella Bombi, delegata per il Magnifico Rettore: "ho avuto il piacere di visitare la mostra in anteprima e ne ho apprezzato la spontaneità delle immagini. Siamo orgogliosi di ospitare in questo palazzo, luogo di studio ed impegno, questa mostra ben ideata da studenti che dedicano il loro tempo in lodevoli attività associative".
Erika Zucchiatti: "con questa mostra ho voluto reinterpretare il termine tabù perchè è lampante come l'omosessualità e l'amore tra persone di diversa cultura siano elementi scomodi all'interno della società. L'amore è sempre un rischio, bisogna aver coraggio di provarci!"

La mostra sarà aperta al pubblico fino al 25 maggio presso l'Atrio di Palazzo Antonini, in seguito dal 27 maggio al 7 giugno si sposterà all'ingresso del Polo scientifico dei Rizzi.

Carissimi soci e simpatizzanti,

L'ASSOCIAZIONE UNIVERSITARIA IRIS

è lietissima di invitarvi alla prossima

RIUNIONE APERTA

martedì 9 ottobre alle ore 20


presso la Saletta delle Associazioni di Viale Ungheria!

Si parlerà dei prossimi eventi da organizzare:

  • seminario su affettività
  • seminario su omosessualità e identità di genere
  • giornata mondiale per la lotta all'Aids
  • Cineforum
  • festa di fine anno di Iris
  • Varie ed eventuali



Non vorrai mica iniziare l'Anno Accademico standotene a cincischiare a casa, no?

Corri alla Riunione!

{jcomments on}

Una mega festa per mega gente! :D

flyer

"Semplicemente Lei"

giovedì 24 maggio 2012 - ore 17 - Sala Ajace - piazza Libertà Udine

Conoscerete la vera storia di Alice, una donna nata nel corpo di un uomo rimasta prigioniera fino ad una deflagrante esplosione di avvenimenti che le hanno permesso di superare quel confine che separa il suo essere dalla sua predestinazione.
Nata a Casarsa della Delizia il 10 febbraio 1949, Alice vuole portare, attraverso questo recital, la sua voce in tutte le situazioni o ambienti, testimoniando contro ogni forma di discriminazione in un'accoglienza e libertà di espressione nella cultura e rispetto sociale. Tutto questo può servire anche a far conoscere i rischi di violenza già in tenera età, aiutando a capire quale percorso doloroso può essere costretta a percorrere una persona per essere se stessa.

Il recital è stato realizzato con la collaborazione della Commissione Pari Opportunità del Comune di Udine e con il patrocinio del Comune e dell'Università degli Studi di Udine.

Giovedì 24 Maggio 2012 dalle ore 17.00
in Sala Ajace - piazza Libertà - Udine
Ingresso libero

---------------------------

Interventi di:
- Alessandro Baldo (Associazione Iris)
- Claudio Buranello (Counsellor)
- Pierluigi Di Piazza (Centro Balducci)
- Carmen Galdi (Comitato Pari Opportunità Comune di Udine)
- Maura Pontoni (Editrice)
- Enrico Pizza (Assessore del Comune di Udine)

con la partecipazione di Comitato Arcigay "Nuovi Passi" e Arcilesbica Udine

---------------------------

Accompagnamento musicale di:
- Eleonora Sensidoni - Voce e chitarra
- Prof. Maurilio - Basso elettrico
- Valerio Simonini - Tastiera
- Laura Furlan - Violino
con il prezioso contributo del Tryo Yerba

---------------------------

Letture interpretate da:
- Fabrizio Pilotto
- Laura Merlino
- Eleonora De Marco