ASSOCIAZIONE UNIVERSITARIA IRIS

vi invita

venerdì 25 giugno 2010, alle ore 19:00 presso il Parco del Cormor

a partecipare alla conferenza

IL MATRIMONIO TRA PERSONE DELLO STESSO SESSO E LA COSTITUZIONE

Perchè, in Italia, non è possibile il matrimonio tra persone dello Stesso sesso? La Costituzione vieta a due uomini o a due donne di sposarsi? Perchè? Come viene considerato il matrimonio tra persone dello stesso sesso fuori dai confini italiani?" proveranno a rispondere:

FRANCESCO BILOTTA: è ricercatore di diritto privato nell'Università di Udine e avvocato in Trieste. Autore di numerosi saggi in materia di diritti delle persone, diritti dei consumatori, responsablità civile, questioni legate al mondo LGBT. Ha collaborato alla stesura della proposta di legge sul "Patto Civile di Solidarietà e Unioni di Fatto" presentata nella XIV legislatura. E' Socio fondatore della Associazione "Avvocatura per i diritti LGBT - Rete Lenford".

CLARA COMELLI: è presidente dell’associazione redicale “Certi Diritti”. L’Associazione oltre a battersi sui temi della liberazione sessuale, è caratterizzata dal suo impegno nella promozione di iniziative politiche, giuridiche e culturali finalizzate alla tutela dei diritti civili in materia di identità di genere e per la promozione di campagne informative sull'educazione sessuale, contro ogni forma di violenza omofobica, transfobica, contro la penosa, umiliante e discriminatoria legge 40 sulla fecondazione assistita e per promuovere campagne contro la violenza sulle donne. Sarà possibile contribuire a questa conferenza con domande da porre ai relatori, sia direttamente durante la conferenza che mandando un sms al numero 345 – 06.71.953 La conferenza è stata organizzata grazie alla collaborazione tra il Gruppo Beppe Grillo di Udine e l'Associazione Universitaria Iris.

L'ASSOCIAZIONE UNIVERSITARIA IRIS è formata da un gruppo di ragazzi/e uniti dalla volontà di lavorare a favore di un mondo migliore in cui tutti noi si possa vivere uguali indipendentemente dall'orientamento sessuale o identità di genere.

Ricordiamo, inoltre, che ai partecipanti alla conferenza verrà consegnato un buono sconto per chi volesse cenare al parco.